RSS
Blog
Simone "Simo" Bertulli: Esami Beta e Membership

Simone "Simo" Bertulli: Esami Beta e Membership

29 aprile 2021 - di Simone Bertuilli

Spesso mi chiedo se sia possibile trovare una caratteristica fondamentale che possa rendere un professionista IT soddisfatto del proprio percorso di carriera, con uno sguardo al futuro e al proprio processo di crescita.

A mio parere il tratto più appropriato e necessario è: continuità.

Continuità come mentalità, sfida, obiettivo: qualunque sia l'interpretazione specifica che vogliamo darle, il messaggio di base che questo concetto porta è in fondo molto coerente.

Un messaggio che suggerisce l'importanza della continuità e come essa possa - probabilmente anche debba - essere collegata a un senso di responsabilità, che idealmente è insito nel percorso evolutivo dell'individuo.

Questo percorso deve essere radicato nella passione e nella dedizione per il tuo lavoro.

E, in questo percorso, devi considerare la qualità della formazione come elemento complementare fondamentale.

Il 2021 di LPI è iniziato con un ottimo segnale in questa direzione: gli esami di specializzazione LPIC 3 sono in aggiornamento. Abbiamo appena avuto una sessione beta dedicata. È, questo, un aggiornamento che porta con sé molte novità interessanti.

Per cominciare, una modifica significativa al programma divide LPIC-3 Virtualization e High-reliability in due certificazioni distinte:

  • LPIC-3 'Enterprise Virtualization and Containerization'
  • LPIC-3 'Enterprise High Availability and Cluster Storage'

Questa ripartizione per macroaree era nell'aria, in quanto ci sono stati aggiornamenti sostanziali a queste certificazioni, soprattutto nel campo della virtualizzazione e delle tecnologie di container sempre più utilizzate in ambienti Cloud.

Le altre due certificazioni, disponibili anche per gli esami beta:

  • LPIC-3 'Enterprise Security'
  • LPIC-3 'Enterprise Mixed Environment'

Aggiornamenti sostanziali nella certificazione Security riguardano in particolare gli Obiettivi d'Esame relativi alla sicurezza della rete, alle minacce e ai test di penetrazione.

Gli Argomenti d'Esame di Identity Management e integrazione con altri sistemi operativi di classe Enterprise sono inclusi nell'esame 'Mixed Environment'.

Non vedevo l'ora di partecipare a un programma di sviluppo così entusiasmante: ricorda, per chi aderisce alla Membership gli Esami Beta sono gratuiti: preparati per la prossima sessione! 

Sostenere un esame di certificazione in versione beta, e, questo, in qualsiasi specialità, è un vantaggio economico rispetto all'esame tradizionale. Una cortesia, però: fa' la tua parte, quando sostieni un esame beta! Lascia più feedback che puoi, così da aiutare LPI, e quindi tutta la Community, a rendere l'Esame il più efficace e rappresentativo del lavoro svolto sul campo che sia possibile.

Un altro elemento che rende stimolante la partecipazione alle sessioni sperimentali degli esami è la possibilità di mettersi in gioco, studiando su più fonti e con modalità differenti, applicando conoscenze e criteri utilizzati nella propria esperienza lavorativa.

Tutte le considerazioni che ho elencato generano un notevole valore aggiunto, soprattutto se pensiamo al feedback di tutti i candidati combinato.

Attraverso il processo adottato da LPI per gli Esami beta, una volta elaborati i risultati, e quindi pubblicati gli esami stessi nella loro forma definitiva, sarà possibile soddisfare pienamente tutti gli standard qualitativi percepiti.

Il che significa: sia la pura conoscenza tecnica della materia sia il modello psicometrico dell'esame forniranno ai candidati la migliore esperienza possibile.

Leggi il post precedente

Informazioni su Simone Bertulli:

Simone Bertuilli

Simone "Simo" Bertulli è un esperto di sicurezza informatica e uno specialista Linux Enterprise; ha iniziato a lavorare su sistemi Linux dal 2012, estendendo poi il suo interesse a tutto il mondo open source, contribuendo a creare anche una community italiana a tema. La scoperta delle potenzialità del software open source e delle nuove opportunità che possono creare in ambito lavorativo è uno stimolo per questa passione, che porta con sé la sostenibilità delle soluzioni tecniche e delle competenze professionali. Nel campo della Cyber ​​Security lavora in un SOC e ha collaborato con l'editore Packt alla revisione tecnica di alcuni corsi video sulle attività Blue Team. Nel tempo libero ottiene certificazioni tecniche su vari argomenti IT ("non smettere mai di imparare" è il suo motto) e gli piace sperimentare nuove tecnologie di sicurezza e virtualizzazione per ambienti SOHO & Enterprise.