RSS
Blog LPI
Immagine di Oriana Cuevas su Pixabay https://pixabay.com/illustrations/tumblr-madness-hipster-dog-vintage-3508718/

Viaggi nell'Open Source: in conversazione con Jon "maddog" Hall

August 19, 2019 - di Marcel Gagné

In "Viaggi nell'Open Source", Marcel si confronta con persone conquistate dallo spirito e dalle promesse del software Open Source e di Linux. L'Open Source è in parte filosofia, in parte tecnologia e in parte ideologia. È una combinazione potente che stimola l'immaginazione in modi diversi per persone diverse. L'ospite di oggi è Jon "Maddog" Hall.

Per chiunque si muova nel mondo del software Open Source e Linux, il nome Jon "maddog" Hall sarà familiare. Jon è infatti, tra le altre cose, un grande sostenitore del software Open Source, incluso Linux. È stato programmatore, sysadmin, insegnante, product manager, responsabile marketing, autore, editorialista, presidente del consiglio di amministrazione del Linux Professional Institute (LPI) e, come ho già detto, è una delle voci più conosciute in questo ambiente. In questa intervista, copriamo un sacco di argomenti, tra cui Scotch whisky, programmazione per computer, Open Source, Linux e come ha ottenuto il suo soprannome, "maddog”. Abbiamo anche parlato di come venne a conoscenza di un giovane studente finlandese di nome Linus Torvalds e abbiamo scoperto l'avversione di maddog per l'architettura x86.

la voce di Wikipedia dedicata a maddog: https://en.wikipedia.org/wiki/Jon_Hall_(programmer)
Biografia LPI di Maddog: https://www.lpi.org/about-lpi/meet-our-board-of-directors

A proposito di Marcel Gagné:

Marcel Gagné

Marcel Gagné è Editor esterno di LPI. È la mente dietro a "Cooking With Linux". Scrittore e libero pensatore in generale, si occupa di Scienza, Linux e tecnologia geek. Editorialista di lunga data per Linux Journal, LinuxPro Magazine, Ubuntu User Magazine, SysAdmin e altri. Autore di sei libri tra cui "Linux System Administration: A User's Guide" e la serie di libri "Moving to Linux". Promotore, avvocato ed evangelist per software libero e Open Source su radio, televisione e YouTube. Occasionalmente supponente. Sempre confuso, ama il vino, il cibo, la musica e un single malt scozzese di tanto in tanto.