RSS
Blog
Linux Professional Institute (LPI) consente ai suoi membri di votare per il suo consiglio di amministrazione

Dalla nostra comunità, per la nostra comunità

28 dicembre 2020 - di Evan Leibovitch

Nel suo ventesimo anno, Linux Professional Institute (LPI) ha trasformato un angolo importante. È stato ristrutturato per essere più responsabile nei confronti della nostra comunità globale di professionisti open source. Con il lancio del programma di iscrizione siamo ora pronti per il passo successivo: dare ai membri voce diretta nella direzione di LPI. Nella primavera del 20 si terranno le prime elezioni per il nostro Consiglio di amministrazione e vorremmo che prendeste in considerazione la possibilità di candidarvi.

Chiunque può candidarsi per essere un candidato per il Consiglio: non è necessario essere un membro di LPI o anche una parte di lunga data della nostra comunità. Cerchiamo persone che condividano la missione di LPI (promuovere l'uso dell'open source supportando le persone che ci lavorano) portando a noi un'ampia gamma di competenze, punti di vista ed esperienza. Siamo un'organizzazione globale che cerca un consiglio di amministrazione diversificato come noi e in particolare cerchiamo persone con background in:

  • Governance senza scopo di lucro
  • Finanza e gestione aziendale
  • Open Source (ovviamente)
  • Promozione e advocacy
  • Risorse umane e sviluppo della carriera
  • Programmi di adesione
  • Istruzione STEM e IT
  • Standard e certificazione delle competenze

Se hai interesse o esperienza in uno di questi campi, considera la possibilità di candidarti per diventare direttore di LPI. Farai parte di un grande team, responsabile o di una grande organizzazione open source con una missione e risorse degne per seguire quella missione. Aiuterai a guidare il futuro dell'open source migliorando sia la qualità che la quantità di professionisti qualificati ed etici. Per alcuni, questo tipo di partecipazione di alto livello può essere utile per l'avanzamento di carriera e la visibilità.

All'interno di LPI questa elezione è un affare molto importante per noi, poiché ci consideriamo qualcosa di più che consegnatori di esami ed emittenti di certificazioni. LPI ha sempre cercato di responsabilizzare l'individuo nell'open source, non solo nelle competenze tecniche ma nella ricerca di carriera, nell'etica professionale e nello sviluppo personale. Con una comunità ampia e diversificata a livello globale come la nostra, LPI deve evolversi per soddisfare le esigenze dei professionisti dell'open source ovunque. Mentre altre organizzazioni open source riducono o eliminano il ruolo del membro personale, LPI si sposta per abbracciare e celebrare il contributo dell'individuo alla crescita dell'open source.

Dopo aver seguito per decenni un modello di fondazione attraverso il quale i decisori venivano nominati in privato, il nostro nuovo statuto tracciava un percorso verso una leadership LPI - il suo Consiglio di amministrazione - eletto dai nostri membri professionisti. Il primo passo nelle nostre modifiche allo statuto ha comportato la definizione del concetto di membro LPI, che non solo ha raggiunto competenze tecniche superiori, ma si è impegnato a rispettare un codice etico di standard altrettanto elevati. Significa anche che, avendo stabilito l'adesione, dobbiamo a questi membri trasparenza e responsabilità ... e autorità.

La progettazione e l'implementazione del processo è stato un lavoro di squadra pluriennale; le modifiche allo statuto erano semplicemente il catalizzatore che ha informato quello che dovevamo fare. Arrivarci coinvolge molti grandi lavoratori all'interno della nostra comunità - personale, partner e volontari - ma ne varrà la pena. Una pietra miliare recente è stata la formazione di successo di un Comitato per le Nomine che aiuterà a creare il ballottaggio dal quale i nostri membri scelgono i candidati che ritengono più adatti a guidarci nei prossimi anni.

Abbiamo progettato un processo elettorale che meglio serve la comunità: aperto, completo e indipendente. Non spiegherò tutti i dettagli in questo post, ho già registrato tre webinar che dettagliano il processo qui, qui con qui. Sebbene questi webinar non siano particolarmente divertenti o divertenti, sono molto istruttivi e dovrebbero aiutarti a capire come funziona il nostro processo elettorale.

Il terzo webinar, il più recente mentre scrivo, riguarda la parte più recente del processo: assistere chiunque sia interessato a diventare un direttore di LPI. La domanda per essere un candidato è in linea. Se hai bisogno di ulteriori informazioni, non esitare a consultare i webinar sopra o questa pagina sul sito web di LPI. E se hai ancora domande, sentiti libero di farlo Scrivimio Email di governance LPI.

Questa prima elezione si svolgerà nella primavera del 2021, terminando con la nostra Assemblea generale annuale dove verranno conteggiati i voti e LPI avrà il suo primo consiglio eletto.

Restiamo in attesa della vostra risposta. Lo troverai un uso efficace del tuo tempo di volontariato, vantaggioso per te, per LPI e per la comunità globale open source. Potresti anche trovarlo eccitante! Ma anche se no, lo troverai sicuramente gratificante.
 

Evan Leibovitch

Evan Leibovitch

Evan è Direttore dello Sviluppo della Community - Director of Community Development - di LPI e uno dei co-fondatori della organizzazione. Sostenitore di lunga data di Open Computing e Open Source, è stato il primo editorialista Linux per ZDNet e ha partecipato a numerose conferenze, organizzazioni non-profit, iniziative sulle policy e white paper. Prima di tornare a LPI nel 2017, ha lavorato per l'Agenzia per i Rifugiati delle Nazioni Unite (UNHCR), impegnata a fornire accesso a Internet e opportunità di lavoro ai centri per i rifugiati in Egitto, Uganda e Kenya. È stato co-fondatore e primo presidente del Capitolo canadese della Internet Society, e primo presidente indipendente dell'ente di consulenza nordamericana dell'ICANN. Vive a Toronto, in Canada.